Crea sito
Get Adobe Flash player
Lascia un saluto… no spam!
Il mio banner

Copia il codice qui sotto per prelevare
il mio banner versione Miu fantasy,
sarei contenta se mi lasciassi
un messaggio per dirmi che l'hai prelevato.

Misure 250x100px





Copia il codice qui sotto per prelevare
il mio banner versione Love fantasy,
sarei contenta se mi lasciassi
un messaggio per dirmi che l'hai prelevato.

Misure 250x100px




Copia il codice qui sotto per prelevare
il mio banner versione Sirena,
sarei contenta se mi lasciassi
un messaggio per dirmi che l'hai prelevato.

Misure 250x100px




Copia il codice qui sotto per prelevare
il mio banner versione Alice,
sarei contenta se mi lasciassi
un messaggio per dirmi che l'hai prelevato.

Misure 250x100px




Copia il codice qui sotto per prelevare
il mio banner versione Love,
sarei contenta se mi lasciassi
un messaggio per dirmi che l'hai prelevato.

Misure 250x100px




Copia il codice qui sotto per prelevare
il mio banner natalizio,
sarei contenta se mi lasciassi
un messaggio per dirmi che l'hai prelevato.

Misure 250x100px

Almanacco
----------------------------------------------------
Tutti i gadgets presenti in questo blog e molti altri,
li trovate Qui oppure in tema delle feste Qui !!
Visitate entrambi i siti ci sono tantissimi gadgets
PRELEVABILI , FUNZIONANTI E FREE!!
----------------------------------------------------

LIBRI

Recensione “Il Cavalere d’Inverno” di Paullina Simons

Un libro che ho letto l’anno scorso e che mi è piaciuto tantissimo è stato :Il cavaliere d’inverno

Io amo moltissimo leggere e grazie ad un app ( GoodReads ) sono riuscita a tenere sott’occhio le mie letture di un anno intero, ebbene l’anno scorso sono riuscita a leggere 70 libri, malgrado i tutto (soprattutto i turni di notte hanno giocato un ruolo importante, quello di tenermi sveglia ^_^ ) , quest’anno ho deciso di leggere 80 , ci riuscirò ? Chissa’!! Vi farò sapere a fine anno!!!

Per me leggere è più interessante di vedere un film ,perchè i luoghi e i personaggi te li crei nel tuo universo immaginario ed è bellissimo far correre la fantasia.

A me piacciono tanti generi letterali, non solo i thriller/gialli , ma anche i romanzi classici, i fantasy, gli urban fantasy, romance , avventura, graphic novel , horror e manga (^_^)

Insomma divoro qualunque elemento cartaceo a portata di tablet/mano .

Vi parlerò di un libro che nonostante sia un romance mi è piaciuto, perchè era anche storico, cioè era ambientato nel periodo del secondo conflitto mondiale, un periodo che storicamente ho letto molto e che mi interessa molto, malgrado io aborra i romanzi storici!

Trama:

Leningrado, 1941. In una tranquilla sera d’estate Tatiana e Dasha, sorelle ma soprattutto grandi amiche, si stanno confidando i segreti del cuore, quando alla radio il generale Molotov annuncia che la Germania ha invaso la Russia. Uscita per fare scorta di cibo, Tatiana incontra Alexander, un giovane ufficiale dell’Armata Rossa che parla russo con un lieve accento. Tra loro scatta subito un’attrazione reciproca e irresistibile. Ma è un amore impossibile, che potrebbe distruggerli entrambi. Mentre un implacabile inverno e l’assedio nazista stringono la città in una morsa, riducendola allo stremo, Tatiana e Alexander trarranno la forza per affrontare mille avversità e sacrifici proprio dal legame segreto che li unisce.

 

Diciamo che io amo il periodo storico in cui si ambienta la narrazione, ovvero la seconda guerra mondiale, forse complice gli innumerevoli racconti ascoltati da coloro che l’hanno vissuto , i romanzi letti e i film visti, che io onestamente mi ci sguazzo all’interno. Poi se uniamo ambientazione russa, mi sciolgo in un brodo !!

Si sono masochista... cagga' fa e ... IL MIO SGUARDO SI ACCENDE!

 

Avevo comprato  Il cavaliere d’inverno tipo dal 2017 e l’ho letto solo l’anno scorso, tutto è cominciato all’ aeroporto, l’ho portato con me ed è stata una piacevole compagnia durante i miei scali, l’ho letteralmente amato e mi chiedo perchè non averlo letto prima e averlo fatto marcire nella libreria.

Quello che ti resta marchiato a fuoco dentro è la sensazione di aver vissuto con i protagonisti tutte le emozioni, come se anche voi aveste provato le loro paure, le loro ansie, le loro felicità e i loro dolori, la disperazione e la speranza.

L’amore che sboccia tra l’ingenua Tatiana Metanova e l’ufficiale Alexander Belov vi farà sicuramente amare follemente questo romanzo, soprattutto tutte le descrizioni che l’autrice ci regala, è come stare all’interno della scena appena letta.

Era una giorno perfetto. Per cinque minuti non ci fu nessuna guerra, in quella magnifica domenica di giugno a Leningrado. Alzando gli occhi dal gelato, vide un soldato che la fissava dall’altra parte della strada. […] Rimasero a guardarsi per un attimo, ma un attimo di troppo che parve un’eternità .

 

Era il 22 giugno del 1941 ed il destino farà incontrare la giovane vestita con un abito bianco con rose rosse e un alto e bell’ufficiale dell’armata rossa con gli occhi color caramello, quel giorno il destino gioca con le loro vite, facendoli incontrare nello stesso giorno in cui Hitler decide di invadere con le truppe tedesche la Russia e sconvolgere il mondo tranquillo in cui aveva vissuto fino ad allora Tatiana. 

Ci verranno presentati una serie di personaggi che renderanno il mai una gioia un vero e proprio motto di vita per questo romanzo. Cominciando dal gemello Pasha, alla sorella maggiore Dasha, il padre e i nonni (che per me erano i personaggi migliori di tutto il romanzo) e la madre. Direi che il padre e la madre molto marginali nella storia, diciamo che non ci daranno nulla per cui poterli ricordare.

E’ un colpo di fulmine a farli innamorare e il mai una gioia accompagnerà l’intero romanzo, non vi lasciate abbindolare dall’inizio del romanzo. Però vi posso dire che nonostante tutte le difficoltà lo amerete, credetemi.

«Sarà meglio che tu resti vivo per me, soldato, perché io non posso andare avanti senza di te.» Quelle erano le parole che gli disse, con gli occhi fissi sul suo volto e le mani appoggiate sul suo cuore. Lui si piegò e le baciò le lentiggini. «Non puoi andare avanti, mia regina della ruota del lago Ilmen?» Scosse la testa sorridendo. «Troverai un modo per vivere senza di me. Troverai un modo per vivere la vita di entrambi», le disse davanti al fiume Kama che scorreva dai monti Urali verso un piccolo villaggio nei boschi di pini chiamato Lazarevo, un tempo, quando erano innamorati, quando erano giovani.

Devo ammettere che ero un pò scettica comprando questo libro, poichè non ho mai amato i libri Romance, credevo che l’ambientazione ed il periodo storico in cui si svolgeva la storia non fosse così reale e sapientemente descritto, tanto da farvi provare tutta la disperazione dell’inverno russo e della fame della guerra, della paura del regime sovietico di quei terribili periodi, mi son dovuta ricredere.

Ci si rende conto della vera fame di quei terribili tempi di razionamento di cibo, appena 125 grammi di pane al giorno, composto per lo più da cellulosa e segatura a causa delle scarse scorte di grano e il continuo morire della gente lungo le strade e gli appartamenti, sia di fame, di malattie che sotto le bombe. Questo libro può essere un buon testo (per un pubblico lettore maggiorenne, per alcune scene descritte!!) per approcciarsi al periodo storico senza essere scioccato già dall’inizio sugli orrori della storia come un “se questo è un uomo di Primo Levi”, perchè per leggere quest’ultimo dovrete avere le spalle ben forti per sopportare le brutture, realmente accadute e che vi cambieranno, credetemi dentro , nel profondo.

La guerra era il caos cosmico, un disordine martellante che annientava lo spirito, che spazzava via gli esseri umani e li lasciava insepolti sulla fredda terra. Tatiana era l’ordine. Era materia finita in uno spazio infinito.

Quindi per cominciare sia questo romanzo che la ladra di libri, vi potrebbero portare per mano in questo grande teatro storico, ma con dolcezza, prima di approcciarvi ai sacri testi.

Io sono convinta che sia il Cinema che la Letteratura, possano essere di grande aiuto alla scuola per insegnare alle generazioni giovani la storia, perchè adesso i tempi sono cambiati e approcciarsi con una sola disciplina risulterebbe essere solo riduttivo.

In questo romanzo l’autrice è solo una muta testimone, e la storia di Shura e Tatiana la vera protagonista di tutto il racconto , anche se si percepiscono note di rabbia dell’autrice verso Stalin e verso il regime anzichè verso Hitler, ad alimentare il mai una gioia ci regala un personaggio disturbo più odioso che io abbia mai incontrato l’anno scorso … beh c’è un altro, ma ne parlerò in un secondo momento, un personaggio che io ho letteralmente odiato per tutte le benedette pagine.

 

Dimitri Černenko, il personaggio più insulso, cattivo e fastidio della letteratura 2018. Abbattetelo!!

Viscido, opportunista, cattivo, invidioso che vi farà prudere le mani dalla voglia di massacrarlo e lasciarlo lì a terra M-O-R-T-O ! L’autrice è stata bravissima per averci descritto e donato un personaggio così amabile e ben caratterizzato.

I personaggi , tutti devo essere sincera, sono ben caratterizzati, non sono solo un coro di fondo alla storia principale, ma sono anche loro pieni protagonisti delle vicende, tutti a causa della guerra sono costretti a crescere e Tatiana diventerà ben presto da ragazzina a donna , ma nonostante la fame, il freddo e la disperazione, noi la percepiremo sempre come seduta alla fermata del bus, col suo abito bianco a fiori rossi con il suo gelato al gusto crème brulée , come la vide Shura quel 22 Giugno.

L’amore é rimanere sola a leggere in pace per un’intera estate. L’amore é dormire fino a tardi. L’amore è il gelato al gusto crème brûlée

Ho amato molto di entrambi i protagonisti, soprattutto la testardaggine di Tatiana, il suo carattere che si rafforzerà pagina per pagina, farà crescere con lei il lettore, anche Alexander mi è piaciuto soprattutto nel volerla proteggere da tutto, come se fosse il dono più bello che avesse ricevuto, come se fosse un fiore prezioso. Destinati a trovarsi e a completarsi, come le mele di Platone, destinati ad amarsi per sempre, nonostante tutto…

«Ho trovato il vero amore sulle rive del Kama.»
«Io l’ho trovato in via Saltjkova-Scedrina, mentre mangiavo il gelato seduta su una panchina.»
«Non mi hai trovato, Tatia. Non mi stavi neanche cercando. Sono io che ti ho trovata.»
«Tu mi… stavi cercando?»
«Da una vita.»

Primo di una trilogia, di cui io ho letto anche il secondo tomo, vi regalerà anche frasi che vi rimarranno nel cuore anche se è un romance, perchè le belle storie nascono anche quando meno te lo aspetti e mai dare nulla per scontato…

 

Soldato, lascia che ti accarezzi il viso e baci le tue labbra, lasciami urlare attraverso i mari e sussurrare attraverso i prati ghiacciati della Russia quello che sento per te… Luga, Ladoga, Leningrado, Lazarevo,… Alexander, un tempo tu mi hai portata e ora io porto te.

 

VOTO FINALE

★★★★★/5

Recensione libro : La Ladra di Libri da non perderlo!!!

2034.5TramaNella Germania della Seconda guerra mondiale, quando ogni cosa è in rovina, una bambina di nove anni, Liesel, inizia la sua carriera di ladra. All’inizio è la fame a spingerla, e il suo bottino consiste in qualche mela, ma poi il vero, prezioso oggetto dei suoi furti sono i libri. Perché rubarli significa salvarli, e soprattutto salvare se stessa. Liesel infatti sta fuggendo dalle rovine della sua casa e della sua famiglia, accompagnata dal fratellino più piccolo e diretta al paese vicino a Monaco dove l’aspetta la famiglia che li ha adottati. Nell’inverno gelido e bianco di neve, il bambino non ce la fa, ed è proprio vicino alla sua tomba che lei trova il primo libro. Il secondo, invece, lo salva dal fuoco di uno dei tanti roghi accesi dai nazisti. Col passare del tempo il numero dei libri cresce e le parole diventano compagne di viaggio, ciascuna testimone di eventi terribili ai quali la bambina sopravvive, protetta da quei suoi immortali, straordinari, amorevoli angeli custodi.

Sì in questo mondo ho visto accadere tantissime cose. Ho assistito ai peggiori cataclismi e lavorato per gli uomini più scellerati. Ma ci sono stati anche altri momenti. Ci sono storie (una manciata, come ho già detto) alle quali consento di distrarmi dalla fatica, come faccio con i colori. Le raccolgo nei luoghi più disparati e improbabili, e mi assicuro di non dimenticarmene mai, mentre lavoro. La Ladra di Libri è una di queste storie.

Questo romanzo mi ha appassionato dalla prima pagina all’ultima.

Uno stile davvero originale ci racconta la storia di questi personaggi residenti in Vicolo Paradiso, ma colei che parla è la morte che ci descrive tra passato e presente le vicende della protagonista.

Ci viene descritta la morte come una vecchia signora che miete le anime dei mortali, avvolte spietata e a volte caritatevole, curiosa e calma si aggira nel tempo e sulla terra e inevitabilmente (come da citazione del libro):

Te lo garantisco io, il mondo e’ come una fabbrica. Il sole la fa andare avanti, gli uomini la dirigono e io sono sempre li a portarli via.

Le portavo tra le dita come valigie, oppure me le gettavo sulle spalle, solo i bambini li reggevo fra le braccia“.

Quello che si percepisce dalla “ladra di libri” è che lei ruba per poter confortare il cuore per la perdita del fratello e il distacco dalla madre. Splendido il rapporto tra Liesel e Rudy, essendo due bambini che stanno crescendo, gli piace giocare a pallone, comprare le caramelle,  hanno dei modelli da ammirare (l’atleta di corsa di colore Jesse Owens ammirato da Rudy), cercano di aiutare e difendere il loro amico Tommy Muller, che sordo e con tic viene costantemente preso in giro, le loro marachelle ci accompagnano nelle pagine del libro, l’amore/odio che li lega mi ha emozionato e le ultime pagine non sono prive di emozioni.

Splendido è il rapporto tra Liesel e Hans (il padre adottivo), un uomo gentile e onesto, che odia la Germania del 1940 , odia Hitler e odia tutti i cambiamenti della Germania sotto la guerra e di tutte le persone che vengono coinvolti da questa guerra. Nel film non si accenna ai figli della coppia , maq nel libro veniamo a sapere che hanno 2 figli, un ragazzo fanatico/nazista e una ragazza che lavora come domestica a Monaco. Insegnerà a Liesel a leggere , la conforterà dagli incubi notturni .Un bellissimo rapporto in cui si percepisce il bene.

Un libro da leggere e un film da vedere anche perchè è molto bello e fatto bene.

Se volete acquistare il libro su amazon potrete trovare Storia di una ladra di libri a 14,37 euro copertina rigida, flessibile a 11.90 euro e versione Kindle 6,99 euro.

Inoltre se volete acquistare Storia di una ladra di libri potrete usufruire di una spedizione gratuita con Prime Amazon ,infatti se siete iscritti vi consiglio di attivare il profilo prime, bastano pochi click ed è gratuito per 30 giorni nei quali puoi recedere con un semplice click, questo serve per avere la merce acquistata in un giorno lavorativo e con spedizione gratuita e potrete effettuarla rapidamente da questo link : CLICCA QUI  

 

 

Segnalibro a forma di farfalla idea originali. Bookmark Butterfly

c508fff2f80ee6612c4076f7d8d91c98Abbandonare i vecchi segnalibri di carta e usarne di nuovi più carini ed originali renderanno più alla moda le vostre letture …e poi se vogliamo durano di più!!

Potrebbero essere molto carini come oggetti che possono accompagnare un bel regalo, quale un libro. Io amo molto leggere ed amo moltissimo i segnalibro. Infatti, spesso, quando viaggio amo comprarli anche nelle città che visito.

Impreziosiscono di ricordi anche le mie letture. Qualche giorno fa ero alla ricerca su Amazon di un grazioso segnalibro, che potesse rendere originale il “segno della mia lettura” e poichè la primavera era nell’aria ne ho cercato uno che mi trasmettesse quell’idea…e cosa ho trovato?

Un delizioso e romantico Segnalibro (bookmark), a forma di farfalla con una nappa di simil seta che potesse fuoriuscire dal libro. Molto originale e carino.

Poichè è una farfalla mi fa sentire vicina la primavera e il bianco la rende ancora più romantica.

Per ora ne ho acquistata solo uno per vedere l’effetto e la praticità. E’ un oggetto molto carino e devo ammettere che adempie perfettamente al suo dovere.

Ve lo consiglio , un delizioso Segnalibro (bookmark) da poter sfoggiare nelle vostre letture (questo che vi segnalo costa 2,06 euro , attualmente!).

Per questo oggetto la spedizione è gratuita, ma se avete fretta di poter godere rapidamente di questo graziosissimo segnalibro basterà aderire al profilo prime,  vi consiglio di attivarlo , bastano pochi click ed è gratuito per 30 giorni nei quali puoi recedere con un semplice click, questo serve per avere la merce acquistata in un giorno lavorativo e con spedizione gratuita e potrete effettuarla rapidamente da questo link : CLICCA QUI  , se siete ancora sprovvisti di questa agevolazione potrete rimediare rapidamente (ricordate che registrandovi ad amazon potrete effettuare il download gratuito perchè ce ne sono una infinità e sono GRATUITI).

Cosa stai aspettando … corri su Amazon per acquistarlo, non te ne pentirai!

 

20170319_143449

20170319_143530

Ancora pochi giorni per usufruire di uno sconto per E-reader Kindle Paperwhite su Amazon-Affrettati!

bd69b62e55d419f6a4e19abd8a2569d5Tra poco arriva la festa del papà, avete già comprato il regalo a vostro padre? Se non lo avete fatto ancora e lui ama la lettura potreste acquistare un E-reader Kindle Paperwhite uno strumento che vi permetterà di leggere in modo piacevole e senza stancarvi la vista come succede normalmente con i tablet. Un buon prodotto che vi diminuirà sia la spesa libri che aumenterà lo spazio in casa poichè li avrete tutti catalogati nel vostro  E-reader Kindle Paperwhite . Amazon vi permetterà di avere un ottimo sconto e un ottimo prodotto , scontato di 30 euro rispetto al prezzo originale , ovvero 99,99 euro invece di 129,99 euro.

Lo sconto è ancora attivo fino al 20 Marzo 2017. 

La spedizione è gratuita , ma se vi iscrivete  al profilo prime, bastano pochi click ed è gratuito per 30 giorni nei quali puoi recedere con un semplice click, questo serve per avere la merce acquistata in un giorno lavorativo e con spedizione gratuita e potrete effettuarla rapidamente da questo link : CLICCA QUI  , se siete ancora sprovvisti di questa biblioteca a portata di mano potrete rimediare rapidamente (ricordate che registrandovi ad amazon potrete effettuare il download gratuito perchè ce ne sono una infinità e sono GRATUITI).

Caratteristiche:

  • Schermo ad alta risoluzione da 300 ppi, come leggere su carta. 
  • Ora disponibile con Bookerly, leggere con testo in qualsiasi dimensione.
  • Luce integrata regolabile per leggere di giorno e di notte.
  • A differenza dei tablet, lo schermo è senza riflessi anche alla luce diretta del sole.
  • Con una singola carica la batteria dura settimane.
  • Ampia selezione di eBook e prezzi contenuti. Più di tre milioni di titoli, compresi i bestseller più recenti.
  • Più leggero della maggior parte dei libri tascabili, può contenere migliaia di eBook.
  • Funzionalità esclusive per Kindle come Arricchisci il tuo Vocabolario e Kindle FreeTime.
  • Kindle Unlimited ti offre la possibilità di leggere quanto vuoi scegliendo tra oltre 1 milione di titoli. Provalo gratis per 30 giorni.
  • Wi-Fi o Wi-Fi + 3G gratuito.
  • Dimensioni 169 mm x 117 mm x 9,1 mm.
  • Display 6″ (15,2 cm).

 

feature-goesbeyondabook4._CB271929257_

Credit foto Amazon.it

 

Festa del papà? Acquista Kindle su Amazon.it

fd71fc315421674a8ec5ca066f1fefe1Si avvicina la festa del papà? E non sapete cosa regalare? Eccovi qui un idea davvero deliziosa per poter fare un bel regalo al vostro papà.

Avrei pensato ad un Kindle   (lettore e-book) ce ne sono tantissimi e ad ottimi prezzi su amazon.it , infatti se siete iscritti vi consiglio di attivare il profilo prime, bastano pochi click ed è gratuito per 30 giorni nei quali puoi recedere con un semplice click, questo serve per avere la merce acquistata in un giorno lavorativo e con spedizione gratuita e potrete effettuarla rapidamente da questo link : CLICCA QUI  , se siete ancora sprovvisti di questa biblioteca a portata di mano potrete rimediare rapidamente (ricordate che registrandovi ad amazon potrete effettuare il download gratuito perchè ce ne sono una infinità e sono GRATUITI).

Oggi vi vorrei parlare di questo Kindle  che personalmente ho utilizzato e che reputo un buon prodotto. Lo troverete a questo prezzo con spedizione,  69,99 euro, gratuita, ma vi ricordo sempre che per usufruire di una spedizione più rapida vi consiglio il passaggio ad Amazon Prime , in un giorno lavorativo sarà a casa vostra .

Lo potrete trovare in due varianti di colore : nero o bianco.E’ ultra sottile e leggero , schermo touch con lunga durata della batteria (settimane).

Quello che mi ha fatto prediligere l’acquisto del Kindle è la particolarità dello schermo che mi permette di avere una lettura molto simile al cartaceo, ovvero non è come i tablet retroilluminati e non riflette la luce del sole, quindi simulando l’effetto “libro” non vi arrecherà stanchezza o fastidi durante la lettura.

Inoltre , gli schermi del tablet avendo una luce di retroilluminazione blu può inibire la produzione di melatonina, un ormone che il corpo produce naturalmente e che aiuta ad addormentarsi.

Inoltre , se usufruite di questo acquisto potrete godere di una registrazione gratuita a Kindle Unlimited, leggendo gratuitamente solo per 30 giorni tra oltre  800.000 titoli.Questo  Kindle  è da 6″ (15,2 cm),anti riflesso, Wi-Fi,dimensioni 169 mm x 117 mm x 9,1 mm. Una carica completa richiede circa 4 ore con cavo USB connesso a un computer. 

Formati supportati Formato Kindle 8 (AZW3), Kindle (AZW), TXT, PDF, MOBI non protetto, PRC nativo; HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG, BMP con conversione.

Ma cosa ci può ulteriormente offrire? Ci può dare nella funzione CONSULTAZIONE RAPIDA oltre che CERCA (interna alle pagine , visualizzabile in anteprima senza perdere il segno) , vi permetterà di avere un dizionario integrato con Wikipedia per accedere a definizioni, personaggi etc.

Sarà in grado di potervi catalogare libri e potrete modificare la grandezza del carattere con cui leggerete il vostro libro. Potrete ,inoltre, avere una funzione di traduzione da italiano in molte lingue (supporta inglese, tedesco, francese, spagnolo, giapponese e altro ancora) e viceversa.

Mai regalo sarebbe stato più indicato come Kindle per la festa del papà!

feature-goesbeyondabook4._CB271929257_

Credit Foto Amazon.it

Recensione Il mio splendido migliore amico


978-88-541-7571-6Trama

Alyssa Gardner ha il dono di poter sentire i sussurri dei fiori e dei bruchi. Peccato che per lo stesso dono sua madre è finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo Alice nel Paese delle Meraviglie. Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un’incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l’abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere, Alyssa deve superare una serie di prove, tra cui asciugare il lago di lacrime di Alice, rimanere sveglia all’ora del tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell’ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie?

Oramai di versioni differenti di Alice nel paese delle meraviglie ne abbiamo lette e rilette, e il mitico sottomondo di Carroll ha attirato tutti, il bianconiglio sembra essere uno dei richiami maggiori per tutti. A. G. Howard autrice del libro, sembra anche lei esserne attirata, ma questa volta ci fa tuffare in un mondo gotico e grottesco in cui tutto ciò che poteva essere chiara e lineare diventa non scontata.

Rivelazioni e ribaltamenti di trama, associata ad un linguaggio moderno e dinamico fanno da sfondo ad una contrapposta alle atmosfere da freak show .

Io consiglio la lettura a tutti quelli che vogliono leggere un romanzo di avventura e ricco di suspance e amore, anche se l’amore visto a triangolo amoroso, poichè ci sono due protagonisti molto ben caratterizzati ed irresistibili è solo sfiorato.

A volte ho l’impressione di non essere sola nella mia testa,

come se dentro di me vivesse una parte di un’altra persona che mi sfida a spingermi oltre i miei limiti. 

Da Il mio splendido migliore amico 

La protagonista Alyssa Gardner non è come le altre ragazze,  ha allucinazioni visive ed uditive, come la madre che tanto odia .I fiori e gli insetti le parlano, invitandola in un mondo oscuro e peccaminoso, invitandola a proseguire il viaggio della sua bisnonna, in cui tutto è sottosopra, un mondo che somiglia a quello narrato da Carroll e che ha tratto spunto lui stesso dai racconti della bisnonna Alice Liddell, e quindi la verità dove è? Forse la verità è che le donne della sua famiglia non sono pazze, e che la nostra protagonista Alyssa debba rimediare ad un errore commesso da Alice nel suo ultimo viaggio nel paese delle meraviglie, e che la narrazione che ha ispirato Carroll non è di un mondo meraviglioso , ma solo mostri scheletrici e grotteschi .

  Un libro che consiglio sul serio!!!E’ una bella lettura!

Potrete acquistarlo Il mio splendido miglior amico in formato cartaceo copertina rigida su amazon a 5.02 euro e spedizione gratuita con Prime Amazon (infatti se siete iscritti vi consiglio di attivare il profilo prime, bastano pochi click ed è gratuito per 30 giorni nei quali puoi recedere con un semplice click, questo serve per avere la merce acquistata in un giorno lavorativo e con spedizione gratuita e potrete effettuarla rapidamente da questo link : CLICCA QUI  , in formato e-book gratis se avete acquistato questo Kindle  (infatti, potrete godere di una registrazione gratuita a Kindle Unlimited, leggendo gratuitamente solo per 30 giorni tra oltre  800.000 titoli) , con l’ acquisto di questo Kindle lo potrete acquistare a 1.99 euro senza Kindle Unlimited.

Titolo: Il mio splendido migliore amico 
Data di pubblicazione: 19 febbraio 2015
Editore: Newton Compton
Autrice: A.G. Howard
Cartaceo: 9,90 €
Ebook: 4,99 €
Pagine 384

«No. Vedi, c’è un dettaglio che ti sfugge». Mi sfiora una tempia con le nocche. Il suo tocco è caldo e delicato. «Sei stata tu a trovare me. Cercandomi per prima, mi hai liberato dal vincolo del giuramento. Che ragazza sveglia! E ora sei qui per sistemare le cose, vero nocciolina? Vuoi mettere a posto i disastri combinati da Alice e aggiustare il Paese delle Meraviglie per spezzare la maledizione che affligge la tua famiglia. Gli insetti e i fiori parlanti… tutti i legami con questo regno. Non dovrai più sopportare questi malefici». Da Il mio splendido migliore amico

Recensione : Il dardo e la rosa di Jacqueline Carey

idelrEccomi con una nuova recensione, questa volta di un libro, che io personalmente ho amato , fa parte del genere fantasy, ma del sottogenere manners, con intrighi di corte ma con una piccola percentuale di azioni militari e magiche, anche se fa da congiunzione al sottogenere fantasy storico “mainstream”.

Un libro che mi ha catturato dalle prime pagine, forse perchè è un periodo che io personalmente sono attratta da tutto ciò che riguarda gli angeli e questo romanzo ha una visione distopica delle legende o gerarchie angeliche.

Il romanzo è scritto da Jacqueline Carey, la storia si svolge in un continente molto simile alla nostra Europa con tradizioni molto vicine alle nostre come se fosse una storia che si sviluppa in mondo e tempo parallelo. Tutto si svolge nelle Terre D’ange , forse corrispondenti alla nostra Francia, particolarità di Terre d’Ange è che è stata fondata dal Beato Elua, che nella religione angeline è il figlio di Yeshua ben Yosef (corrispondente al nostro Gesù), e dai suoi sette Compagni, che vengono descritti come angeli.

La protagonista Phedre la incontriamo da piccola all’inizio della nostra storia, è la figlia di un mercante che l’abbandona alla setta : la corte della notte , una sorte di ordine religioso suddiviso in 13 case i suoi adepti in una particolare arte al servizio della dea Naamah, una dei Compagni di Elua nonché dea della sessualità.

La bimba ha una piccola imperfezione: una macchia di sangue in un occhio.
Al compimento del suo decimo anno, Phèdre viene riscattata dal nobile Anafiel Delaunay, che ha riconosciuto la sua macchia rossa nell’occhio come il dardo di Kushiel, un segno che fa di Phèdre un’anguissette, una persona che per natura è in grado di ricavare piacere dal dolore.

Ma il nobile Anafiel Delaunay ha lo scopo di utilizzarla (insieme all’altro protetto Acuin) per gli intrighi politici. Le famiglie angeline sono sempre più compromesse negli intrighi e intanto da est giunge voce che i barbari della Skaldia  si sono uniti sotto un unico vessillo per invadere le terre d’Ange.

L’intero romanzo , se lo vorrete leggere oltre agli intrighi si svolge lungo delle scene di sesso raccontate in modo esplicito quindi se non siete preparati, desistete, infondo viene seguito il comandamento di Elua “Ama a tuo piacimento” e la protagonista sottomessa a clienti paganti  a una serie di pratiche estreme (grazie al marchio di Kushiel, riesce a strappare confessioni e segreti, ma comunque il romanzo è incentrato anche sulla politica e sul fantasy .

Il romanzo è dotato di una prosa densa e sinuosa,  dove vengono descritti abilmente lussuria e intrighi. Tutto ciò che viene descritto all’interno della città viene descritto abilmente , pecca il romanzo nelle descrizioni e nelle abientazioni al di fuori delle mura. Anche la guerra , viene descritta in modo non centrale come se il narratore si discostasse da essa, quello che attrae il lettore secondo la mia opinione sia l’intrigo , capire chi sia il manovratore invisibile dei fili di un intero regno. Mentre la prima parte del romanzo è intensa , nata dalla narrazione della protagonista, in cui ci si fa largo tra gli intrighi e gli oscuri volti della politica, la seconda parte invece è un pa’ banale.

Quello che attrae è anche l’ambientazione, la presenza di leggende da cui originano le 13 case, quasi come se discendendo da 13 angeli essi avessero delle capacità magiche , infatti la loro bellezza è eterea ereditata da questi eletti capostipiti , preservando come una sorta dei elite la “razza”.

Che dirvi, io ve lo consiglio se siete pronti a leggere un romanzo un po’ diverso dal solito fantasy o urban fantasy.

Ovvio è vietato ai ragazzi al di sotto dei 18 anni.

Potrete acquistarlo Il dardo e la rosa in formato cartaceo copertina flessibile su amazon a 10,20 euro e spedizione gratuita con Prime Amazon (infatti se siete iscritti vi consiglio di attivare il profilo prime, bastano pochi click ed è gratuito per 30 giorni nei quali puoi recedere con un semplice click, questo serve per avere la merce acquistata in un giorno lavorativo e con spedizione gratuita e potrete effettuarla rapidamente da questo link : CLICCA QUI  , in formato e-book se avete acquistato questo Kindle  lo potrete acquistare a 6.99 euro senza Kindle Unlimited.

Seguiti:

Trilogia di Kushiel: La prescelta e l’erede ; La maschera e le tenebre ; Il trono e la stirpe

Segue la Trilogia di Imriel

Costo : 16:57 euro

Edito: 2007

Autore: Jacqueline Carey

Edizione: TEA

Potrete trovarlo alla Feltrinelli.

Amore e odio sono due lati di una stessa lama. A dividerli è un filo più tagliente di quelli del pugnale del tuo cassiliano.

La mia copia!

20170209_181711

Recensione – Il Piccolo Principe


52564_pplTrama
:Un pilota di aerei, precipitato nel deserto del Sahara, incontra un bambino che gli chiede “Mi disegni una pecora?”. Stupito, il pilota gli disegna una scatola, dicendogli che dentro v’era la pecora che desiderava. Poco per volta fanno amicizia, ed il bambino dice di essere il principe di un lontano asteroide, sul quale abita solo lui, tre vulcani di cui uno inattivo e una piccola rosa, molto vanitosa, che lui cura e ama.

Il piccolo principe racconta che, nel viaggiare per lo spazio, ha conosciuto diversi personaggi strani, che gli hanno insegnato molte cose. La cura per la sua rosa l’ha fatto soffrire molto, perché spesso si è mostrata scorbutica. Ora che è lontano, il piccolo principe scopre piano piano che le ha voluto bene, e che anche lei gliene voleva. Purtroppo però non si capivano. Il piccolo principe, proveniente dall’asteroide B-612, aveva bisogno di una pecora per farle divorare gli arbusti di baobab prima che crescessero e soffocassero il suo pianeta.

Recensione: Il piccolo principe è un lungo dialogo fra i due protagonisti, l’adulto ed il bambino. Il primo che non ha dimenticato come essere ancora infantile ed il piccolo principe che provenendo da un altro pianeta da la possibilità di poter vedere il mondo in modo completamente diverso.

E l’autore attraverso una serie di personaggi stigmatizza tutti i difetti del genere umano. Mentre il piccolo principe si accorge di come queste “illusorie” figure tendano a chiuderci gli occhi, ovvero ci fanno allontanare dal comprendere il genere umano, quello che mi è piaciuto di più è il suo rapporto con la volpe , che lo accompagna lungo il cammino della “maturità” , la sua migliore e vera amica.

Lo faranno crescere, gli faranno comprendere tutti gli errori che ha commesso verso la sua rosa prediletta. Gli farà comprendere che tutto ciò che aveva dato valore fino a quel momento era sbagliato, la realtà materiale offusca i veri valori  dell’amicizia, dell’affetto  tra le persone. E il finale, che tristemente ci regala la comprensione che la maturità è avvenuta grazie all’esperienza e a quell’incontro così importante nella sua vita.

I toni fiabeschi e i particolari descrivono la solitudine , la solitudine che da la guerra, la ricerca difficoltosa dell’essere umano di trovare ciò che può dar senso alla propria esistenza, oltre le illusioni e le apparenze (le finzioni), l’imparare a conquistarsi la fiducia del prossimo. Sono tutte perle incastonate in un piccolo libro, che così lineare e semplice è talmente pieno di contenuti “essenziali” che vi arricchirà l’animo. Adatto ad ogni età.

Vi regalo alcune frasi…

Addio – disse la volpe. – Ecco il mio segreto. E’ molto semplice:
Non si vede bene che con il cuore.
L’essenziale e’ invisibile agli occhi.

Molto più difficile giudicare se stessi che gli altri, se riesci a giudicarti bene è segno che sei veramente un saggio.

Il Piccolo Principe fini sulla terra, nel bel mezzo del deserto. ‘Dove sono gli uomini?’ disse il Piccolo Principe; ‘si é un pò soli nel deserto’. ‘Si é soli anche con gli uomini’ rispose il serpente.

A che ti serve possedere le stelle?’ chiese il Piccolo Principe all’uomo. ‘Mi serve ad essere ricco’.’E a che serve essere ricco?’. ‘A comperare delle altre stelle se qualcuno ne trova’, ‘Io’, disse il Piccolo Principe, ‘possiedo un fiore che innaffio tutti i giorni epossiedo tre vulcani dei quali spazzo il camino tutte le settimane. E’ utile ai miei vulcani e al mio fiore che li possegga. Ma tu non sei utile alle stelle’.

È molto semplice: non vedo bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.

E’ una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito. E’ una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttare via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto. Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza.
Per ogni fine c’è un nuovo inizio.

 

sorkh

 

Arcane Meraviglie
gif1 Arcane Meraviglie!
WebMaster MTgraphic - Fantasylandgraphic, che ha l'hobby della grafica, dell'Html e della fotomanipolazione!Una piccola oasi grafica e fantasy!
Amazon Prime

I clienti iscritti ad Amazon Prime possono beneficiare di:
• Consegne in 1 giorno lavorativo SENZA COSTI AGGIUNTIVI
• Migliaia di e-book gratuiti in italiano scaricabili (a prescindere).
• Prime Foto: spazio di archiviazione illimitato per le tue foto
• Accesso anticipato alle Offerte lampo su Amazon.it e accesso alle Offerte in Anteprima di Amazon BuyVIP dalle 22:00 del giorno precedente al loro inizio
• Amazon Prime è gratuito per 30 giorni, e puoi disdire quando vuoi in modo facilissimo. Superati i 30 giorni costa solo 19,99 euro l'ANNO

[su_button url="https://tinyurl.com/provamazonprime " target="blank" background="#9f3f5a" size="6"]Clicca qui [/su_button]
--------------------------------------------
Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.
Charlie Chaplin!!
--------------------------------------------

Archivi Arcani

--------------------------------------------
Alimenta il nostro blog, commenta i nostri post!
I commenti sono linfa vitale !!
--------------------------------------------



booking
Ultime Recensioni Libri
wondrous_strange_livingston_fazi_fate



Wishlist : Libri
I libri che voglio acquistare/leggere


Ultime Recensioni Manga



Ultime Recensioni Anime
743b1abd76bc4fbe9b6df5427a0d08fb1459904360_full 75764l


Recensioni Viaggi
PORTOGALLO
portoporto
porto
GRECIA
Santorini

Marche Recensite


Recensioni e-commerce


Recensioni Film Cinema










Terminologia Moderna
OUTFIT: si intende un insieme di abiti e accessori che si indossano, o si potrebbero indossare.
FASHION: In Inglese vuol dire moda.
PACKAGING: Pacchetto, confezione, imballo, imballaggio
BRAND:Marchio o una marca famosa
FINISH: termine che sta letteralmente per “finitura” .
SMOKEY EYE:delineatore per gli occhi.
PRIMER: è un prodotto, solitamente in crema o in gel, che si applica prima del make up.
Terminologia Manga
- Kodomo (target: i bambini)
- Shōnen (target: i ragazzi adolescenti)
- Shōjo (target: le ragazze adolescenti)
- Seinen (target: ragazzi maggiorenni e uomini adulti)
- Josei o Redisu da "ladies" (target: ragazze maggiorenni e donne adulte)
Votami


Regole Arcane


° Prima regola: L'educazione! Poichè questa non è casa vostra siete pregati di non usare un linguaggio scurrile.
° Seconda regola: Non è gradito ne' lo spam ne' il blogwalking
° Terza regola: Non sono graditi ne' blog/siti a scopo di lucro e/o con contenuti pornografici ne' pedopornografici , razzisti o inneggianti a violenza singola o collettiva
° Quarta regola: Se siete qui per spammare o infastidire siete pregati di cambiar aria, poichè i vostri ip sono registrati all'ingresso del blog..
° Quinta regola : Gli scritti (che siano essi pensieri o poesie) e grafica presenti in questo blog, ove non sia specificata una diversa fonte, sono di mio copyright e non sono riproducibili( ne' interamente ne' in parte) senza il mio consenso e senza il mio copyright.
♥♥Grazie!!♥♥
Cosa offre il sito:
Vuoi aprire un sito e non conosci il linguaggio HTML?
Vuoi aprire un blog su blogger o su altervista e non ti piacciono i template di default?
Ti piace il genere Fantasy?
Vuoi pubblicizzare i tuoi lavori (Grafici/ Disegni o Dipinti/ Gioielli/ Decoupage ) e vorresti un sito su misura e non sai da dove iniziare?
Desideri dei WEB GADGETS unici per rendere speciale il tuo angolino nel web?

Sei nel posto giusto, CONTATTAMI!
Qui troverai l'anteprima di tutti i piu' bei prodotti grafici di Fantasylandgraphic - MTgraphic
Copyright


Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.

Questo template HTML è stato realizzato con un programma di autocomposizione specifico per wordpress e blogger .

Le immagini ed i gadget sono dove apposta la firma di MTgraphic per paternita' intellettuale della rielaborazione grafica.

Le immagini originali, trovate in rete, restano di proprietà degli autori.

"Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001"






Al Chiaro di Luna!















Informativa estesa sui cookie leggi:
QUI